Le vie dei sapori

165,00

Questo viaggio vi farà entrare a contatto con le origini dei nostri piatti più famosi, inesorabilmente legati alla terra. La cucina tipica Calabrese si lega alla dolcezza di dolci semplici e frugali, culminando il suo incontro con la degustazione del moscato di Saracena, il cui colore ambrato rimanda ad antiche radici arabe.






    Questo viaggio vi farà entrare a contatto con le origini dei nostri piatti più famosi, inesorabilmente legati alla terra. La cucina tipica Calabrese si lega alla dolcezza di dolci semplici e frugali, culminando il suo incontro con la degustazione del moscato di Saracena, il cui colore ambrato rimanda ad antiche radici arabe. Il cibo come un delizioso tuffo nella storia e nella tradizione, attraverso i vicoli e i rioni di borghi d’eccellenza; la degustazione come nuovo punto di vista su un territorio e sulla sua gente; Il gusto come esperienza aulica e preziosa, in un percorso che vi condurrà alle porte del Parco Nazionale del Pollino, l’area protetta più grande d’Italia.

    Programma

    Giorno 1

    Passeggiata ad Altomonte

    Dopo il nostro arrivo nel pomeriggio e la sistemazione in hotel nell’ accogliente paese di Altomonte, splendido borgo medievale, annoverato fra i borghi più belli d’Italia, passeggeremo attraverso i suoi rioni per ammirare le tipiche architetture e il suo ricco patrimonio culturale; Altomonte è infatti “Città del Pane”, “Bandiera Verde”, “Città Slow” e conserva inestimabili tesori: la chiesa di Santa Maria della Consolazione, il chiostro dei domenicani, il convento dei frati minimi francescani, la torre del Pallotta e tanto altro. Al termine della nostra passeggiata l’hotel Barbieri ci attenderà per degustare un pranzo tipicamente calabrese, con gli ingredienti semplici e le combinazioni originali caratteristiche della dieta mediterranea.
    Programma
    Arrivo ad Altomonte nel pomeriggio e sistemazione in Hotel
    16:00 Passeggiata nel borgo
    20:00 Cena tipica presso l’hotel Barbieri e pernottamento

    Giorno 2

    Passeggiata nei vigneti – Moscato di Saracena

    Si partirà in mattinata verso Saracena, presso le cantine “Viola”, per assaggiare il famoso “Moscato”, delizioso vino liquoroso presidio Slow Food, che viene prodotto esclusivamente in questo borgo nel cuore del Parco Nazionale del Pollino. Passeggeremo fra i vigneti che sono l’origine di questo tesoro e ammireremo gli splendidi vitigni che conferiscono al moscato questo gusto unico. Si rientrerà nel pomeriggio ad Altomonte per cena e pernottamento.
    Programma
    08:30 Partenza in mattinata verso Saracena e visita alle cantine Viola con degustazione del Moscato di Saracena e di prodotti tipici
    16:30 Rientro ad Altomonte
    Cena e pernottamento

    Giorno 3

    Colazione e saluti finali