Minitour Isole del Golfo

399,00

Le atmosfere e dei celebri film anni ’50 e ’60 e di un’Italia spensierata si ritrovano tutte in questo tour che vi porterà a toccare i luoghi caratteristici del Golfo di Napoli, alla riscoperta delle sue isole principali.

Le atmosfere e dei celebri film anni ’50 e ’60 e di un’Italia spensierata si ritrovano tutte in questo tour che vi porterà a toccare i luoghi caratteristici del Golfo di Napoli, alla riscoperta delle sue isole principali. Si alloggerà a Ischia che, con i suoi sei comuni e le sue innumerevoli bellezze, rappresenta una fra le maggiori destinazioni turistiche italiane. Ci sposteremo poi a Capri, il cui nome rimanda al lusso, allo stile, alla raffinatezza. Infine approderemo a Procida, col suo villaggio marinaro e le sue tipiche casette colorate. Un tour di atmosfere, profumi e colori che siamo sicuri vi resterà nel cuore.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Minitour Isole del Golfo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Programma

Giorno 1

Ischia

Partiremo da Napoli in aliscafo e ci dirigeremo verso Ischia, la più grande delle isole Flegree e la terza più popolosa d’Italia, con sei comuni distribuiti sul suo territorio. Allo sbarco troveremo ad attenderci un assistente che con un transfer privato ci condurrà all’hotel dove alloggeremo. Un cocktail di benvenuto e poi partiremo per un tour dell’isola, riconosciuta come capitale del termalismo europeo per la presenza di numerosi bacini naturali , fra cui spiccano i Giardini di Poseidon nel comune di Forio. Lungo il percorso potremo ammirare i tanti vigneti e i pini marittimi che puntellano i dolci declivi e che hanno fatto guadagnare a Ischia l’appellativo di “isola verde”. Le colline, sovrastate dal monte Epomeo, arrivano fino al mare creando incantevoli insenature e spiagge caratteristiche, fra le quali citiamo quelle dei Maronti, di Citara, di Lacco Ameno, la Baia di Sorgeto e quelle di Cafiero e di Bagnitiello. A Ischia incantevoli bellezze paesaggistiche si fondono con significative opere umane, come il Castello Aragonese, imponente struttura la cui prima origine risale addirittura al V sec. a.C. o il museo e gli scavi dell’antica Pithecusa, colonia greca dell’ VIII sec. a. C.. Una passeggiata nel vivacissimo porto o fra le botteghe di vasai di Casamicciola non può mancare lungo il nostro percorso, prima di rientrare presso l’hotel per un’ottima cena e il pernottamento.

Giorno 2

Capri

Il secondo giorno del nostro viaggio sarà caratterizzato dal tour di Capri, la meta più esclusiva di tutto il Golfo di Napoli. Dopo una lauta colazione ci imbarcheremo su una motonave che ci condurrà presso il porto dell’isola dalla sagoma inconfondibile, punto da cui avrà inizio la nostra visita guidata nei comuni di Capri e Anacapri. Durante la mattinata cammineremo attraverso i pittoreschi vicoli caratterizzati da pergolati fioriti, archi , terrazze a picco sul mare, casette in tufo, in un intricato groviglio di viuzze che si aprono sulla celebre piazzetta Umberto I, coi suoi caffè eleganti ed esclusivi che ci riportano alla sognante atmosfera anni ’50: la vista mozzafiato su Marina Grande, le chiese dai tratti arabeggianti come quella di Santo Stefano , il vicino Palazzo Cerio rendono questo luogo unico al mondo. Molte e altre cose ammireremo prima di recarci ad Anacapri, a Villa San Michele, residenza del giovane medico svedese Axel Munthe il quale, innamoratosi dei panorami e dell’ambiente dell’isola, qui visse per più di 56 anni, collezionando nella sua elegante abitazione numerosi reperti archeologici. Dopo un pranzo libero nel pomeriggio visiteremo i giardini di Augusto, dove sono raccolte numerose specie autoctone e osserveremo gli imponenti faraglioni, simbolo dell’isola, fra cui ricordiamo i più famosi che sono Stella” (109 metri), “Faraglione di mezzo” (81 metri) e“Scopolo” (104 metri). In seguito potremo scegliere se farci ammaliare dalla magica atmosfera della grotta azzurra, insenatura raggiungibile solo con delle barchette, caratterizzata dall’incantevole colore azzurro da cui prende il nome e che si riflette sull’intera volta, oppure dedicarci allo shopping nei numerosi negozi dell’elegante borgo isolano. Il rientro a Ischia è previsto in serata, dove ceneremo e pernotteremo.

Giorno 3

Procida

Il terzo giorno del tour prevede una mattinata libera e nel pomeriggio una indimenticabile visita a Procida: giunti con la motonave presso il porticciolo godremo della vista del pittoresco e famosissimo borgo marinaro, con le sue case variopinte arroccate l’una sull’altra, le sue viuzze e I suoi quartieri, che percorreremo con dei micro-taxi che ci condurranno dal porto alla Coricella. Visiteremo poi la cattedrale di S. Michele, protettore dell’isola. Al termine del nostro tour la motonave ci attenderà per ricondurci a Ischia, dove ceneremo e pernotteremo.

Giorno 4

Fine del Minitour

Dopo una ricca prima colazione in hotel, il nostro assistente ci saluterà e ci offrirà un grazioso souvenir in ricordo di questi giorni trascorsi insieme. Saremo poi accompagnati al porto dove un aliscafo ci ricondurrà a Napoli, con il desiderio di tornare presto in questi luoghi unici al mondo.

Giorno 5